Contact tracing e diritto alla privacy: intervista con Massimo Simbula

«il coronavirus è riuscito nell’impossibile, cioè mettere insieme Apple e Google, che lo scorso 10 aprile hanno annunciato di aver elaborato congiuntamente una soluzione tecnologica innovativa per il tracciamento dei contagi.»

Contact tracing e diritto digitale: come funzionerà la tecnologia delle app dedicate al tracciamento dei contagi? Quali rischi ci sono per la privacy dei cittadini e come si stanno muovendo oggi le big company U.S.A? Ne abbiamo parlato all’interno di Extralive mattina con Massimo Simbula, avvocato esperto in diritto digitale: «Non c’è una guerra tra privacy e salute, sono due cose che possono tranquillamente convivere: sono un po’ contrario alle affermazioni di Burioni che esorta gli esperti di privacy a mettersi da parte, non credo che ci sia un tema prevalente. Le due cose possono coesistere e la soluzione di Google e Apple è molto interessante in questo senso.»

ASCOLTA L’INTERVISTA COMPLETA

FacebookTwitterWhatsAppTelegramEmail

Ti piace quello che facciamo? Aiutaci a crescere. Segui RADIO X su facebook!