In prima linea con il 118: intervista con Claudio Cugusi

«Con la nostra associazione abbiamo pensato di raddoppiare il servizio, e per cercare di evitare qualunque rischio di contagio abbiamo separato le sedi operative, allestendo una roulotte che ospita il secondo equipaggio. Noi fortunatamente avevamo una scorta abbondante fatta oltre un mese fa. C’è comunque un enorme problema: a chi spetta fare e custodire scorte abbondanti di presidi, di mascherine, di DPI per le maxi emergenze? Obiettivamente qui qualcuno si è fatto trovare impreparato da questo punto di vista.»

In collegamento con Claudio Cugusi, giornalista e volontario attivo nel campo del soccorso, a Extralive mattina abbiamo aperto una finestra sul mondo degli operatori del 118 e di chi lavora in prima linea per garantire assistenza e servizi per il pronto soccorso dei cittadini: «da due settimane con il gruppo Sardegna Soccorso abbiamo attivato anche un servizio gratuito di consegna della spesa e delle medicine, che è possibile utilizzare contattandoci al numero 3274520900. Stiamo anche realizzando delle mascherine di tessuto-non-tessuto che distribuiremo a chi ne avesse bisogno.»

ASCOLTA L’INTERVISTA

FacebookTwitterWhatsAppTelegramEmail

Ti piace quello che facciamo? Aiutaci a crescere. Segui RADIO X su facebook!